Home > Notizie e eventi > Il 1° Slalom Santa Caterina al lucano Coviello

Il 1° Slalom Santa Caterina al lucano Coviello

04.10.2018

 

Il trentottenne pilota potentino Carmelo Coviello ha vinto domenica scorsa la prima edizione dello Slalom Santa Caterina di Nardò, organizzato dalla Scuderia Automobilistica Casarano Rally Team in collaborazione con l’Automobile Club Lecce, con il patrocinio e il sostegno della Città di Nardò, e valido quale tredicesima prova del 29mo Campionato Automobilistico Interregionale di Puglia e Basilicata.

A bordo di una Viktor Enginering P12 Sport Prototipo motorizzata Bmw motociclistico, lo specialista lucano si è imposto sul leccese Massimiliano Pezzuto (Radical Sr4 Suzuki) e sul termolese Tony Cobucci (Radical Prosport Kawasaki), giunti rispettivamente al secondo ed al terzo posto assoluti. 

Coviello vincitore 1 slalom santa caterina 18


Anche la quarta posizione è stata appannaggio di Massimiliano Pezzuto, che ha gareggiato con due vetture, stavolta alla guida di una Mit-Jet 2.0.


Limpida vittoria in gruppo N e quinta piazza assoluta conquistata con una strepitosa terza manche per il sempre veloce Paolo Garzia su Citroen Saxo Vts 1.6 che sul traguardo ha preceduto nell’assoluta per soli 9 centesimi di secondo Cosimo Antonio Sergi su Fiat 126 Proto, vincitore del gruppo E2SH.


Settima piazza e vittoria nel Gruppo Speciale Slalom per un altro specialista della disciplina Cosimo Salonna su A 112 Abarth . Alle sue spalle nella generale staccato di soli 11 centesimi e anche lui con il suo "best time" siglato nella manche conclusiva ha chiuso Domenico Martucci su Renault 5 Gt Turbo, vincitore del gruppo A. Completano la top ten Stefano Perrini su Peugeot 106 Rallye, primo nella classe N-1400 con il suo miglior tempo realizzato nella seconda manche e un veterano dell’automobilismo salentino Aldo Garrisi su Radical Sr4 che grazie a una bella terza manche è riuscito a risalire numerose posizioni in classifica e a mancare la nona piazza per soli 24 centesimi di secondo.